Home Attività Sanitarie Prevenzione del Cancro alla Mammella

Prevenzione del Cancro alla Mammella


prevenzione cancro alla mammella

Responsabile: Prof. Alessandro De Cesare, Docente all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

CARCINOMA DELLA MAMMELLA
INCIDENZA E PREVALENZA DEL CARCINOMA MAMMARIO

Le donne occidentali nate in Europa o in America del Nord sono le più colpite dal tumore al seno. L’incidenza del carcinoma della mammella in Italia è di circa 28.000 nuovi casi l’anno, simile alla stima europea.
In Italia l’incidenza del carcinoma mammario è minore nelle regioni meridionali rispetto al centro e al nord. La prevalenza del tumore tuttavia complessivamente in Italia corrisponde a circa 300.000 pazienti malate.
La fascia di età più colpita è quella intorno ai 60 anni, nella quale l’incidenza del carcinoma della mammella è circa 10 volte superiore.
Prevenzione e Terapia consentono oggi di gestire questo tipo di tumore in quanto viene diagnosticato più precocemente, curato in modo più efficace e con trattamenti sempre meno aggressivi, tra i quali ha ruolo fondamentale il follow-up post-operatorio.

DIAGNOSI

  • Visita senologica
  • Mammografia
  • Ecografia mammaria
  • Ecografia addominale
  • TC Total Body di ultima generazione
  • Markers tumorali
 

centralino

Tabernacolo

tour fotografico

logo certificazione